CLASSI

Evocatori

Enigmatici e arcani, gli evocatori hanno al proprio comando le creature dell'oscurità.

  • Combattenti a distanza, provocatori di danni

  • Dominano le creature e attaccano insieme a loro

  • Armi: verghe, bacchette magiche e gantha

  • Armature: in pelle e in pelle dura

In quanto discepoli di Endendros, Dio della terra, hanno la sorprendente capacità di aprire portali su altre dimensioni per evocare esseri possenti che li affiancano durante le battaglie o addirittura li guariscono. Il sostegno di questi esseri fa degli evocatori dei nemici pericolosi. Inoltre assistono il loro gruppo con l'aiuto di cristalli e incantesimi di indebolimento e rallentano i movimenti del nemico.

Equipaggiamento: usano verghe, bacchette magiche e gantha e indossano armature in pelle o in pelle dura.

Arcieri

Il sorriso della Dea Lapiris conferisce agli arcieri forza e precisione.

  • Combattenti a distanza, flessibili e scattanti, provocatori di danni

  • Armi: archi, balestre, pugnali e spade a due mani

  • Armature: armature in pelle e in pelle dura

Sono combattenti a distanza abilissimi nell'uso di arco e frecce: grazie alla loro mano fermissima, sono capaci di mantenere il sangue freddo anche nelle situazioni più critiche. Essi sono dei nemici da non sottovalutare nel combattimento ravvicinato, in quanto particolarmente abili nell'evitare gli attacchi avversari.

Equipaggiamento: la loro agilità di movimento è resa possibile dall'armatura leggera e dall'armatura in pelle dura che indossano. Le loro fedeli armi comprendono archi e balestre, pugnali, spade a una e a due mani.

Guerrieri

Sostenuti dalla forza del Dio del fuoco Rumapark, i potenti guerrieri sono stanziati ad ogni fronte.

  • Esperti di lotta corpo a corpo, bloccano tenacemente l'avversario e infliggono gravi danni

  • Rendono l'avversario incapace di combattere

  • Armi: spade ad una o due mani, asce, balestre, archi

  • Armature: armature a maglie o a piastre e scudi

I guerrieri si distinguono dalle altre classi per la loro versatilità in battaglia. Abili e temibili nell'attacco, essi sono in grado di abbattere i nemici con potenti attacchi ravvicinati. In difesa si caratterizzano per la grande capacità di incassare i colpi e di sopravvivere a lungo.

Guerrieri in difesa possono legare a sé gli avversari e grazie alle loro armature a piastre e agli scudi non possono essere colpiti fisicamente. Quando attaccano invece causano gravi danni con le armi a due mani.

Equipaggiamento: i guerrieri indossano generalmente armature a maglie o a piastre e dispongono di un vero e proprio arsenale che comprende spade ad una o due mani, asce, balestre, archi e scudi.

Maghi

I maghi sono artisti nell'uso della magia e maestri degli elementi.

  • Combattenti a distanza, causano danni ma sono vulnerabili

  • Incantesimo del fuoco, del ghiaccio e del fulmine

  • Possono rendere gli avversari incapace di combattere

  • Armi: verghe, bacchette magiche e gantha

  • Armature: armature in tessuto e armature leggere

Un tempo istruiti da Pauldron, il Dio del Tuono, i maghi sono in grado di trascendere i confini della realtà tangibile e di trasformare il Mana in un potente incantesimo. Essi possiedono il dono di dominare gli elementi e di usarli per i loro scopi: dai singoli attacchi esplosivi, alla magia ad ampio raggio, agli attacchi che sortiscono danni di lunga durata.

La loro debole armatura e la resistenza limitata li rendono facilmente vulnerabili, per cui è consigliabile giocarci con cautela. Sviluppano al meglio le loro capacità se integrati in un gruppo o contro altri giocatori, soprattutto se affiancati da altri maghi.

Equipaggiamento: i maghi combattono a distanza e indossano vestiti in tessuto e toghe. I maghi ricevono forza aggiuntiva da verghe, bacchette magiche e gantha.

Sacerdoti

Nobili ed eleganti come la loro Dea Rekamies, i sacerdoti preservano i loro protetti dalle disgrazie.

  • Combattenti a distanza, guaritori e sacerdoti

  • Adatti al gioco in gruppo

  • Armi: verghe, bacchette magiche e gantha

  • Armature: armature in tessuto e armature leggere

In passato la Dea dell'Acqua Rekamies donò ai Sacerdoti il potere di riuscire a proteggere i loro alleati e di garantire loro una nuova vita. Per questo i sacerdoti rappresentano un'ancora di salvezza e un bagliore di speranza per tutti i combattenti che si trovano in difficoltà. In essi si nasconde inoltre una profonda forza che consente loro di difendersi dai nemici e di infliggergli ingenti danni. Queste caratteristiche fanno sì che il sacerdote sia allo stesso tempo un angelo protettore e un messaggero della morte.

Sono anche Sacerdoti dell'oscurità e abbagliano i nemici o li trasformano in innocui scoiattoli per ridurre il numero degli aggressori. Curano e rimettono in forze i loro compagni con sacrifici e previsioni del futuro oppure li richiamano in vita se vengono uccisi.

Equipaggiamento: traggono la loro forza da verghe, bacchette magiche e ganthas. Per proteggersi indossano armature in tessuto o armature leggere.

Cavaliere dell'oscurità

Svelti, perspicaci e pericolosi, i Cavalieri dell'oscurità agiscono sfruttando l'oscurità per tendere agguati ai loro nemici.

  • Esperti di lotta corpo a corpo, infliggono gravi danni

  • Possono nascondersi e rendere gli avversari incapace di combattere

  • Armi: archi, balestre, chakram, pugnali e spada a una mano

  • Armature: armature in pelle e armature in pelle dura

Essi agiscono sempre in modo freddo, calcolato e fulmineo, proprio come la loro protettrice Pendatron, la Dea dell'oscurità. Possono penetrare nei territori nemici e attaccare le loro vittime sbucando improvvisamente dal nulla, per poi sparire nell'oscurità.

Se vengono scoperti però, le loro capacità perdono quasi completamente la loro efficacia, come quando si trovano troppo lontani dagli avversari.

Equipaggiamento: indossano armature in pelle o in pelle dura e non sono quindi così protetti come i guerrieri. Usano chakram e pugnali, ma hanno una predilezione per spade a una mano, archi e balestre.

Login Sei già registrato?
Registrati Non hai ancora un account?

Con il login accetto le CGC

Registrati in modo semplice e gratuito.

Digita il tuo indirizzo e-mail e inizia subito la tua avventura!

La password temporanea sarà inviata all'indirizzo e-mail indicato.


Nel gioco si applicano le nostre CGC e la nostra Dichiarazione sulla tutela della privacy.